Coscienza di Sé

color-wall-paper

Non è possibile definire che cos’è la Coscienza (è al di là della mente) e non smetterò mai di ripeterlo ma divenendo uno con essa è possibile divenire consapevoli della sua caratteristica fondamentale, ovvero del suo essere cosciente (del suo sapere) del Sé e di se stessa in quanto coscienza del Sé. Direttamente da qui deriva la Coscienza di sé dell’individuo, la così detta auto-coscienza. Simultaneo al sapere di sé è anche la coscienza delle proprie infinite espressioni, perciò la Coscienza esprime tutto ciò a sua volta in tutte le sue forme dell’essere e dell’esistere che sono tutte assolutamente uniche. L‘individualità è espressione diretta dell’unicità della Coscienza del Sé, solo la sua mente ne è inconsapevole ed ostacola la sua realizzazione. Per l’individuo scoprire e percorrere la via dell’unicità è la strada più semplice per realizzarla e realizzarsi. Ciò è alla portata di ogni individuo poiché non richiede nessun tipo di inclinazione o intelligenza specifica, se non quella di ascoltare quell’innata esigenza interiore di scoprire-realizzare se stesso.